La Signora Del Bel Canto

Una donna che ha fatto del canto la sua vita… che ha voluto condividere questa passione con le nuove generazioni fondando una scuola… il suo nome Sara Nastos…

Bentornati in Riviera, questo mese vi parlerò di una donna che ha fatto del canto la sua vita e che ha voluto condividere questa passione con le giovani generazioni fondando la Scuola della Voce. Cantante lirica, pianista e vocal coach Sara Nastos, questo è il nome dell’artista, nasce a Chiavari, e cresce in Grecia, precisamente a Atene, dove si avvicina alla musica studiando pianoforte, canto lirico e arti sceniche diplomandosi presso il Conservatorio Statale di Atene. Dall’età di 21 anni canta in prestigiosi teatri e festival lirici in Italia e all’estero. Parallelamente alla sua attività artistica, dal 1999 si dedica a formare talenti per ogni genere canoro, conta infatti tra i suoi allievi i vincitori di premi internazionali nonchè diplomati in Conservatorio sotto la sua guida o introdotti all’Accademia della Scala ed altri numerosi cantanti professionisti. Collabora col fratello Nicola che è pianista, compositore, vocalista diplomato in pianoforte principale e jazz presso il Conservatorio Nicolò Paganini di Genova oltre ad aver studiato composizione, musica elettronica ed arrangiamento jazz alla Scuola Civica di Milano.

La particolarità del metodo didattico della Scuola della Voce è quello del formare a 360° tanti professionisti che possano essere capaci di cantare tre o più ore ogni sera sul palcoscenico senza sforzo e di interpretare ogni brano in maniera personale nonché di ballare nel mentre, attraverso la tecnica propria del cantante di musical. Inoltre Sara è in Italia una delle sette insegnanti formatrici del Metodo “La Voce Liberata” o Metodo Barthelemy. Ecco quindi che Sara in modo del tutto volontario crea un bel momento di incontro e di crescita giovanile attraverso la musica in collaborazione con il Comune di Chiavari, nella persona del vicesindaco nonché assessore alla cultura Silvia Stanig e l’Associazione Culturale Tigullio Eventi nella persona di Barbara Possagnolo, dando vita a Chiavari presso la Sala Livellara ogni sabato mattina dalle 10,15 alle 11,30. Questa esperienza aiuta l’ascolto della buona musica e la sua successiva interpretazione perché come dice Sara – ma ancora prima, dico io, per – insegnare bisogna “sentire la passione” per il bel canto e Sara ha questa caratteristica, perché lo si legge nei suoi occhi mediterranei e sul viso solare quando mi spiega del suo progetto.

Progetto che si è concretizzato già nel novembre scorso con un concerto lirico presso la chiesa Evangelica Battista e a dicembre quando ha debuttato con il “coro solidale” ovvero il “Coro delle Piccole donne cantano” diretto dalla cantante stessa che si è esibito con brani di diverse tradizioni religiose cristiane in alcune lingue europee con le voci bianche delle bimbe e ragazze di Chiavari e di Monterosso. Un “in bocca al lupo” per le future iniziative e per sapere delle prossime novità organizzate da Sara Nastos – scuola e coro – vi consiglio di visitare il sito e la paginafacebook 

ANTONINO DI BELLA

Foto: Sara Nastos

Gente Di Riviera ritorna lunedì 16 marzo

One Ping

  1. Pingback: LABORATORIO: IL MIO CANTO LIBERO - La Terra del Sorriso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.